Concorso – Risultati prima parte

Benché sia stata presentata solo l’ultimo giorno utile per raccogliere voti, la torta Hydrangea è ufficialmente passata alla seconda fase del concorso “Sugar Art Contest”, indetto da Maison Madeleine di Bologna!

Come da regolamento, la seconda fase prevede la realizzazione di un video di 60 secondi di auto-presentazione. Oltre a illustrare le proprie qualità di cake designer si dovrà proporre una nuova torta.

Il video dovrà essere inviato a Maison Madeleine entro il 31 maggio e sarà pubblicato sul canale “Sugar Art Contest – fase 2” sul sito YouTube, dove sarà votato dai fan di Facebook.

I premi saranno assegnati da una Giuria di Qualità composta da:

Mara Accettura, giornalista de La Repubblica delle Donne, esperta di attualità e cultura
Carlo Gavaudan, manager e produttore televisivo
Giusy Verni, cake designer
Toni Brancatisano, cake designer

Non ci sarà una classifica ma un’assegnazione a insindacabile giudizio della giuria.

Come affermato dai fautori stessi del contest si tratta di un gioco, e con questa idea ben chiara in testa mi appresto a imboccare il sentiero della seconda fase di questa splendida avventura, ma prima di tutto voglio ringraziare e stringere in un abbraccio tutti quelli che insieme a me hanno voluto farsi coinvolgere in questo gioco, votando la mia torta e permettendomi di continuare a sognare giardini pieni di fiori di zucchero.

Per visualizzare l’elenco di tutti i concorrenti passati alla seconda fase del concorso, fai click qui

4 pensieri su “Concorso – Risultati prima parte

    1. susanna Autore articolo

      Grazie cara Francesca, condividere quello che creo con le persone che come me amano la Sugar Art è lo scopo di questo blog. E ogni volta che persone gentili come te lasciano un segno del loro passaggio e di ciò che ha suscitato in loro guardare le mie foto e leggere i post sono davvero felice di averlo iniziato!
      Un abbraccio,
      Susanna

      Rispondi
  1. Deborah Freeman

    It was a treat reading and seeing the flowers you made. I am learning on my own my self but mine don’t look nearly as real as yours do. But since I recently started I have a ways to go before mine look like you can find them in someones garden. They are so beautiful and thank you for sharing. God bless

    Rispondi
    1. Susanna Autore articolo

      Thank you for the lovely words Deborah 🙂
      I think learning to make sugar flowers is a matter of time and practice.. and of love for the subject of course! So keep up with it and you will surely achieve beautiful results.

      Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.